Un intervento “culturale” tra i più giovani per sensibilizzare al risparmio idrico e al corretto uso dell’acqua e un impianto irriguo “intelligente” da donare alle scuole che fanno parte del progetto “Orto in Condotta” di Slow Food.

Ecco come Irritec da quest’anno diventa partner del progetto di Slow Food Educazione. A parlarne a Expo, lo scorso 11 Settembre al Teatro della Terra durante il Convegno organizzato da Irritec e Slow Food dal titolo “Il funzionamento del Kit Irrigo spiegato al mondo hobbistico. La collaborazione tra Irritec e Orto in Condotta”, Lorenzo Berlendis, vicepresidente di Slow Food Italia, secondo il quale i conti sull’acqua “fanno acqua” da tutte le parti. Nonostante l’Italia sia uno dei Paesi europei più ricchi di risorsa idrica è il terzo importatore netto di acqua virtuale al mondo, dopo Giappone e Messico e prima di Germania e Regno Unito. Da qui l’idea di Irritec di realizzare un progetto incentrato sull’educazione dei bambini. Grazie alla partnership con Orto in condotta, un primo intervento nelle scuole, con il metodo delle premialità: circa una ventina di plessi che fanno parte del progetto di Slow Food riceveranno gratuitamente un mini impianto per l’irrigazione di ultima generazione a bassissimo consumo d’acqua ed energia, il kit “Irrigo” prodotto da Irritec.

Al kit Irrigo, sarà affiancata una parte didattica, per far sapere agli scolari quanto sia importante risparmiare acqua. “La necessità che si affaccia oggi nel mondo – sostengono Giulia Giuffré, responsabile Marketing strategico Irritec e Andrea Risso che della Irritec è Product Manager – è quella di correggere i modelli di sviluppo, sia in agricoltura ma più ancora nell’industria.  Insomma con il nostro sostegno al progetto Orto in Condotta di Slow Food – chiosano i promotori dell’iniziativa- vogliamo dare un grande contributo per l’educazione all’uso consapevole dell’acqua, risorsa che, sempre bene ricordarlo, non è illimitata e che va preservata scrupolosamente”.  

Nelle ore mattutine poco prima dell’inizio del convegno, è stata promossa anche una breve dimostrazione sull’utilizzo del KIT IRRIGO ai numerosi piccoli delle scuole milanesi che avevano manifestato la volontà di aderire all’iniziativa promossa al “Parco della Biodiversità”.

L’incontro è stata anche l’occasione per presentare la nuova collaborazione nazionale tra Slow Food e Irritec.

La Irritec è tra le prime aziende ad aver introdotto in Italia 40 anni fa prodotti per l’irrigazione a goccia. Oltre ai 5 stabilimenti italiani, Irritec è presente con sedi di produzione in Spagna, Messico, Brasile e Stati Uniti divenendo un punto di riferimento per il settore irriguo in campo internazionale. Importanti e strategici depositi sono operativi in Algeria e in Germania. Grazie ad un’efficiente rete produttiva, costituita da diverse realtà consociate e ad una ben distribuita rete commerciale, i prodotti ed i servizi offerti raggiungono in modo capillare più di 140 paesi in tutto il mondo. Attraverso la serietà e la competenza di oltre 700 dipendenti che lavorano nel mondo, Irritec si rivolge a coltivatori, distributori, grossisti e dettaglianti, dall’agricoltura al giardinaggio, dal landscaping all’acquedottistica.

Slow Food è una grande associazione internazionale no profit impegnata a ridare il giusto valore al cibo, nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali. Ogni giorno Slow Food lavora in 150 Paesi per promuovere un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti. Slow Food lavora per tutelare la biodiversità, costruire relazioni tra produttori e consumatori, migliorare la consapevolezza sul sistema che regola la produzione alimentare. In una visione che parte delle radici per arrivare alle nostre tavole, Slow Food promuove il diritto alla terra e sostiene i diritti della terra grazie a tantissime iniziative che partono dalle Condotte Slow Food (le associazioni locali) fino a progetti di portata internazionale.

Per partecipare ai prossimi convegni inviare una email a expo2015@irritec.com o contattare gli uffici della DAVISION +39 0941 922691 / +39 0941 922693

Info su www.irritec.com/it/expo