Irritec è lieta di annunciare l’ imminente l’uscita del primo film italiano incentrato sul mondo del vino: VINODENTRO, nelle sale italiane dall’11 settembre. Il nuovo film di Ferdinando Vicentini Orgnani è un singolare noir faustiano che ruota interamente intorno alla passione per l’enologia d’autore. E’ stata la valorizzazione dei vini e dei meravigliosi vigneti italiani a sedurre Irritec e indurla così a sostenere la distribuzione dell’opera.
La storia racconta di Giovanni Cuttin, wine-writer italiano, che si destreggia tra degustazioni pubbliche, convegni e presentazioni del suo libro autobiografico, Vinodentro, fino all’incontro con una misteriosa, bellissima donna che lo attira in un vortice senza via d’uscita. Una storia faustiana, tra il noir e la commedia, in cui il protagonista si trova a dover ripercorrere le trasformazioni della sua vita attraverso la lente razionale di un’indagine di polizia. Un film italiano che gravita intorno al mondo del vino e alla sua affascinante ritualità, lontano dagli stereotipi e dalle imprecisioni che spesso il cinema ha usato avvicinandosi a questo tema.
La pellicola è stata presentata a Venezia il 2 settembre alla Villa degli Autori accompagnata dalla musica di Paolo Fresu.   A fare gli onori di casa, oltre ai produttori di Vinodentro (Alba Produzioni e Moodyproduction), ai distributori di Nomad Film, al regista Ferdinando Vicentini Orgnani, saranno alcuni dei protagonisti: il “Professore” Lambert Wilson (Uomini di Dio, Moliere in bicicletta), la “donna del mistero” Daniela Virgilio (Romanzo criminale – la serie), la star emergente Gianmaria Martini (Romanzo di una strage, Diaz) anche Carmelo e Giulia Giuffrè della Irritec.
Vinodentro è interpretato da Vincenzo Amato, Pietro Sermonti e Daniela Virgilio, con la partecipazione di Giovanna Mezzogiorno e con Lambert Wilson. La sceneggiatura è firmata, insieme a Ferdinando Vicentini Orgnani, da Heidrun Schleff, la fotografia è di Dante Spinotti, il montaggio di Alessandro Heffler con la supervisione di Claudio Cutry, la scenografia di Massimo Santomarco, i costumi di Alessandro Lai. Produttore delegato è Rosanna Seregni, produttori Sandro Frezza, Ferdinando Vicentini Orgnani ed Evelina Manna. Il film è distribuito da Nomad Film Distribution.

Guarda il trailer