La Irritec, per il secondo anno consecutivo, ha sostenuto il progetto sportivo di Davide Amaduzzi che, nella stagione “targata” 2014/2015, ha fornito grandi soddisfazioni sia al driver bolognese che all’azienda leader nella produzione e commercializzazione di prodotti per l’irrigazione.

Nel Trofeo Italia Formula 3 2014 Davide Amaduzzi è sceso in pista con una WOLF HONDA del Team Emotion Motorsport di Marco Cajani. Qualche problema tecnico di troppo ne ha limitato le prestazioni ma l’anno si è chiuso con il driver sponsorizzato Irritec competitivo su più fronti in campo nazionale, in Formula 3, GT e prototipi. Ma è stato l’inizio del 2015 a regalare le maggiori soddisfazioni.

Un debutto con Pole Position, vittoria e giro veloce tra i prototipi e un passo da leader nell’assoluta della prima gara dell’Endurance Champions Cup, al volante della Wolf 08 Honda del team Emotion Motorsport.

Davide Amaduzzi e l’equipaggio del team Emotion Motorsport, sponsorizzato irritec, hanno concluso con una seconda posizione, che garantisce la leadership in campionato fra i prototipi, la seconda prova della 3 Ore Endurance Champions Cup, disputatasi all’Autodromo di Monza, nonostante un fine settimana caratterizzata da molteplici avversità.

Lo scorso 14 giugno è andata in scena, sul circuito di Misano Adriatico, la gara clou dell’Endurance Champions CUP 2015. La gara in notturna – la più famosa nel calendario delle corse italiane sul tracciato della riviera adriatica – ha visto più che mai protagonista il Team Emotion Motorsport di Marco Cajani, con la Wolf Honda pilotata da Davide Amaduzzi e Luca Pirri.

Nelle prossime settimane il team Emotion Motorsport tornerà in pista per dei test ed è possibile una partecipazione a quello che è l’evento clou della serie, un mondiale vero e proprio: la 24 Ore di Zolder, in Belgio a fine agosto. Notizie al riguardo arriveranno a breve, mentre la Endurance Champions Cup tornerà in pista all’Autodromo del Mugello il prossimo 6 settembre.

La Irritec si congratula con il pilota Davide Amaduzzi per le ottime prestazioni di questa stagione sia in Formula 3 che in GT che hanno confermato l’ottimo investimento fatto dall’azienda e riconosciuto dalla giusta visibilità che i successi comportano.

 

 

La Irritec è tra le prime aziende ad aver introdotto in Italia 40 anni fa prodotti per l’irrigazione a goccia. Oltre ai 5 stabilimenti italiani, Irritec è presente con sedi di produzione in Spagna, Messico, Brasile e Stati Uniti divenendo un punto di riferimento per il settore irriguo in campo internazionale. Importanti e strategici depositi sono operativi in Algeria e in Germania. Grazie ad un’efficiente rete produttiva, costituita da diverse realtà consociate e ad una ben distribuita rete commerciale, i prodotti ed i servizi offerti raggiungono in modo capillare più di 140 paesi in tutto il mondo. Attraverso la serietà e la competenza di oltre 700 dipendenti che lavorano nel mondo, Irritec si rivolge a coltivatori, distributori, grossisti e dettaglianti, dall’agricoltura al giardinaggio, dal landscaping all’acquedottistica.

 

Davide Amaduzzi è nato a Bologna il 4 agosto 1972. E’ un vero pilota professionista vecchia maniera, che ha corso ovunque ci fosse la possibilità di essere competitivo. Ha cominciato nei kart, che ancora guida per allenarsi e per il piacere di guida che danno. Soddisfacendo la sua passione per i viaggi, ha corso in tutto il mondo, dal Canada alla Francia all’Australia, e in diverse categorie, dalle ruote scoperte come la Formula 3, la Formula Renault, la Formula Barber Dodge e la Formula 3000 Australiana, alle gare GT, dove ha guidato auto di marchi come Porsche, BMW, Corvette, Lamborghini e Ferrari.